Il Senso di Colpa

Gli Amanti Arcani Maggiori

Ciò che segue, è una sommaria analisi del modo con il quale l’uomo tratta il Senso di Colpa. Nell’articolo, la locuzione “Senso di Colpa” è resa dall’acronimo “SdC” e qualunque riferimento a cose e/o persone realmente esistenti è da considerarsi voluto.

In Keter (al quale rimando), ho affermato che il SdC è connaturato in modo nativo alla Dualità. Non descriverò nuovamente quelle immagini. Mi limito a rilevare come, almeno in ambito concettuale, l’incapacità di capire l’essenza di ciò che ci circonda (ossia, il vero e unico motore del SdC), concreti un livello d’astrazione del problema piuttosto elevato. Continua a leggere Il Senso di Colpa

Annunci

Gli Immortali – Il Distacco

Guerriero di Capestrano

Non vi sono bambini fra noi. A quanto pare, nessuno dei cuccioli gliel’ha fatta a saltare. Al contrario, sono in molti quelli che hanno lasciato dei figli piccoli a morire soli, sulla vecchia terra. Di seguito, il colloquio che ho avuto con un uomo che, al momento del salto, aveva trenta anni e due bambine di cinque e otto anni.

Io – Quale nome avevi prima del salto?

Lui – Sergio

Io – Raccontami della tua situazione prima del salto. Dove vivevate?

Sergio – A Milano. Avevamo una casa in via Benedetto Marcello, in un palazzo con la portineria. Un appartamento bello grande dove stavamo in quattro, mia moglie Ines, le nostre due figlie Claudia e Giovanna ed io, oltre al nostro gatto. Continua a leggere Gli Immortali – Il Distacco